Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino


Denominazione Strada:

Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino

Ente Promotore:
Consorzio Chianti R¨fina

Enti Partecipanti:
Comuni di Dicomano, Rufina, Pontassieve, Pelago; Consorzio Chianti Rufina, Provincia di Firenze, Cciaa di Firenze, ComunitÓ Montana della Montagna Fiorentina.

Descrizione:
Immediatamente a est di Firenze, si articola in diverse direzioni sulle colline che si protendono verso gli Appennini. Eĺ la zona in cui Giotto visse la sua adolescenza artistica, le grandi famiglie fiorentine eressero ville e castelli, la spiritualitÓ cristiana si tradusse nelle pi¨ belle pievi romaniche. I vini Doc Pomino e Vin Santo hanno entrambi le versioni Bianco e Rosso.

Storia e regolamentazione

L'origine del vino "Chianti" si perde nei secoli, ma ha avuto la sua consacrazione nell'800 e con il D.M. 31/7/1932 Ŕ stata stabilita la prima delimitazione del territorio con le specificazioni geografiche "Classico", "Colli Aretini", "Colli Fiorentini", "Colli Senesi", "Colline Pisane", "Montalbano", "R¨fina". A queste si Ŕ aggiunta con Decreto 8/9/97 la sottozona "Montespertoli".
"R¨fina" Ŕ la pi¨ piccola delle specificazioni geografiche del Chianti e occupa una superfice territoriale di 12.483 ettari.
Sulle sue colline che si protendono verso gli Appennini, l'origine delle viticoltura Ŕ antichissimo e i vini della zona della R¨fina erano molto rinomati giÓ prima dell'epoca granducale.
Il "Chianti" ha ottenuto la Denominazione di Origine Controllata con il Decreto del Presidente della Repubblica 9/8/1967, nel quale si fissano le caratteristiche in un apposito Disciplinare di Produzione, nelle varie sottozone sono previste per il vino modalitÓ produttive pi¨ restrittive e requisiti particolari.
Il "Chianti" ha visto inoltre riconoscere il suo particolare pregio con la Denominazione di Origine Controllata e Garantita, D.P.R. 2/7/1984.
Da quel momento i vini "Chianti", oltre ai controlli giÓ previsti, devono sottostare ad un esame organolettico da parte di Commissioni statali di degustazione presso le Camere di Commercio e a specifiche analisi chimiche. Solo dopo aver superato tali esami i "Chianti" possono essere imbottigliati e venire contraddistinti da un contrassegno d.o.c.g. che ne attesta la validitÓ.
Il Decreto Ministeriale 5/8/1996 con alcune sue successive modifiche ha approvato l'attuale Disciplinare di produzione dei vini a denominazione di origine controllata e garantita "Chianti", nel quale le caratteristiche riguardanti il "Chianti R¨fina" sono le seguenti:
-Chianti R¨fina D.O.C.G.
-Vin Santo del Chianti R¨fina D.O.C.

Consorzio Chianti R¨fina
Villa di Poggio Reale - Viale Duca della Vittoria 7, 50068 R¨fina, Firenze
tel. +39-055-8399944 fax +39-055-8396154
e-mail: info@chiantirufina.com
web: www.chiantirufina.com

Prodotti tutelati:
Chianti R¨fina Docg, Pomino Doc.

Comuni coinvolti:
FI - Dicomano
FI - Pelago
FI - Pontassieve
FI - Rufina

Regione:
Toscana

Toscana - Le altre strade:
Strada Medicea dei Vini di Carmignano
Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano
Strada del Vino Terre di Arezzo
Strada del Vino Nobile di Montepulciano
Strada del Vino Monteregio di Massa Marittima
Strada del Vino Montecucco
Strada del Vino di Montespertoli
Strada del Vino delle Colline Pisane
Strada del Vino Costa degli Etruschi
Strada del Vino Colline Lucchesi e Montecarlo
Strada del Vino Colli di Candia e Lunigiana
Strada del Vino Chianti Colli Fiorentini
Strada dei Vini Colli di Maremma
Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino

Otranto

Hotel La Punta Otranto
Otranto

Otranto.biz Otranto.biz offre una panoramica completa, e sempre aggiornata, sulle novità, gli eventi e le manifestazioni che si terranno ad Otranto nel corso dell'anno. Otranto.biz offre, inoltre, un elenco completo di tutte le strutture turistiche presenti sul territorio ed i relativi contatti.
Vai al sito ...



Le nostre rubriche