Strada dei Vini Etrusco-Romana


Denominazione Strada:

Strada dei Vini Etrusco-Romana

Ente Promotore:
Associazione Strada dei Vini Etrusco-Romana in provincia di Terni

Enti Partecipanti:
Comuni di Orvieto, Amelia, Allerona, Alviano, Castel Viscardo, Ficulle, Lugnano in Teverina, Narni, Penna in Teverina; Provincia di Terni, Cciaa di Terni, Comunità Montana Monte Peglia, Comunità Montana Amerino, Cna Orvieto.

Descrizione:
Orvieto e Amelia: già dal nome e dal logo si comprende la duplice radice che distingue questa Strada dei Vini e dei Sapori, che taglia il territorio umbro dell'Orvietano, dell'Amerino e del Ternano, fino alla Valnerina.

La testa del Germanico e quella di fanciullo etrusco della tomba Golini non fanno che evidenziare due facce della stessa medaglia, "le più antiche terre da vino dell'Umbria".

Qui la vite si alleva da almeno duemilacinquecento anni, con diversi vitigni e diversi vini, oggi come allora a seconda dell'esposizione e del tipo di suolo, decisamente tufaceo verso Orvieto, calcareo ad Amelia.

L'itinerario della strada non è soltanto un susseguirsi di cantine e di aziende vinicole, ma è inscindibilmente legato alle bellezze storiche, artistiche e ambientali, ed è connesso con l'intera offerta della filiera del gusto tradizionale e certificata, dalla produzione olearia d'eccellenza all'agricoltura biologica, dai prodotti tipici a quelli dell'artigianato artistico.

Oltre alla rete degli sportelli turistici territoriali (IAT), due sono le porte d'entrata per conoscere i servizi e i prodotti lungo la Strada: il Palazzo del Gusto di Orvieto, annesso all'Enoteca regionale dove si trova in esposizione una rassegna completa della realtà vinicola provinciale e regionale, e il Palazzo Petrignani ad Amelia, situato nel cuore storico della città, che ospita l'Accademia dell'Alimentazione.


Viaggio del Gusto

Percorrere la Strada dei vini Etrusco-Romana, nelle antiche terre degli Etruschi e dei Romani lungo il Tevere, rappresenta un vero e proprio viaggio nell'antico e nel moderno, alla ricerca delle suggestioni del paesaggio e di incontri ravvicinati con i vini d'eccellenza e i sapori della tradizione umbra.

Già la denominazione e il logo sintetizzano le radici culturali che contraddistinguono il territorio: la cultura romana, con la testa del Germanico di Amelia, e quella etrusca, con la testa di fanciullo dagli affreschi etruschi della tomba Golini nell'Orvietano.

L'itinerario della Strada, segnato da un susseguirsi di cantine e di aziende vinicole, inscindibilmente legato alle bellezze storiche, artistiche e ambientali, è naturalmente connesso con l'offerta della filiera del gusto tradizionale e certificata, dalla produzione olearia della DOP Umbria ai prodotti dell'agricoltura biologica, a quelli tipici e dell'artigianato artistico.

Un apposito disciplinare tutela la qualità dell'offerta turistica, a garanzia del consumatore e del "viaggiatore del gusto" che ha scelto la provincia di Terni e l'Umbria: aziende vitivinicole, di produzione agricola, della ricettività, della somministrazione di cibi e bevande, dell'artigianato artistico aderiscono al disciplinare e sono sottoposte a un monitoraggio di qualità periodico.

Oltre alla rete degli sportelli turistici territoriali (IAT), due sono le "porte d'entrata" a disposizione dei viaggiatori per documentarsi sui servizi e i prodotti a disposizione lungo la Strada: il "Palazzo del Gusto" di Orvieto, un centro di cultura e formazione enogastronomica ospitato dalla Provincia di Terni all'interno del complesso del San Giovanni nel quartiere medievale di Orvieto, annesso all'Enoteca regionale dove si trova in esposizione e degustazione una rassegna completa della realtà vinicola provinciale e regionale; il Palazzo Petrignani ad Amelia, situato nel cuore storico della città, che ospita la "Scuola dell'Alimentazione".


I Vini

Il percorso della strada è articolato tra le zone di produzione dei vini a Denominazione di origine controllata di Orvieto e Amelia. La Strada dei Vini Etrusco Romana è parte de "Le strade del vino" dell'Umbria, un progetto regionale che vuole promuovere forme di turismo che abbinano un percorso sul territorio ad alta vocazione vitivinicola con la conoscenza dei valori ambientali, culturali e artistici. È un itinerario attraverso le zone di produzione di vini prestigiosi a Denominazione di Origine Controllata bianchi e rossi (Orvieto Classico, Rosso Orvietano, Lago di Corbara, Colli Amerini), oppure con Indicazione Geografica Tipica. Selezionando alcuni vitigni utilizzati nella provincia, da Allerona a Stroncone, da Montecastrilli a Penna in Teverina, si possono gustare vini dal gusto e dal sapore particolare in numerose e qualificate cantine. Tra gli I.G.T. lungo la Strada troviamo: "Umbria", "Allerona", "Narni", "Stroncone", "Montecastrilli", "Penna in Teverina" e "Sangemini".


Il biologico

La vocazione ad offrire una gamma di prodotti agroalimentari di qualità e salubrità ben si concilia con metodi di produzione rispettosi sia dell'ambiente che del consumatore. Produrre con metodo biologico vuol dire non usare sostanze chimiche, offrire la sicurezza di un alimento controllato e certificato e ribadire la cultura del tradizionale patrimonio del genuino.

L'olio extra vergine di oliva, il vino, i tartufi, i cereali e i loro derivati, le produzioni orticole ma anche i prodotti tipici e quindi unici, acquisiscono dalle tecnologie biologiche un ulteriore valore aggiunto, una maggiore garanzia della loro qualità e salubrità, che premia il consumatore e le molte aziende orientate al biologico.


Prodotti tipici

Molte, lungo la strada, le eccellenze a carattere enogastronomico e ovunque i sapori della tradizione umbra.
L'olio extra vergine di oliva, il vino, i tartufi, i cereali e i loro derivati, le produzioni orticole ma anche i prodotti tipici e, quindi, unici nella provincia, che possono acquisire dalle tecnologie biologiche un ulteriore valore aggiunto.


Associazione Strada dei vini Etrusco Romana in provincia di Terni

Sede legale:
San Giovanni - Palazzo del Gusto - Via Ripa Serancia I, nr.16
05018 - ORVIETO (TR) Italy
Tel. +39 0763 341818

Segreteria:
c/o Servizio Turistico dell'Orvietano - P.zza Duomo, 24
05018 - ORVIETO (TR) Italy
Tel. +39 0763 306508 +39 0763 341911 - Fax +39 0763 344433

info@stradadeiviniestruscoromana.it
segreteria@stradadeiviniestruscoromana.it

www.stradadeivinietruscoromana.it

Prodotti tutelati:
Vini: Orvieto Doc, Rosso Orvietano Doc, Lago di Corbara Doc, Colli Amerini Doc, Narni Igt, Umbria Igt, Allerona Igt, Narni Igt, Stroncone Igt, Montecastrilli Igt, Penna in Teverina Igt, Sangemini Igt.
Altri prodotti: Olio Extravergine di Oliva Umbria Dop, Acque minerali, Tartufo Nero (Prodotto tradizionale), Tartufo Bianco
(Prodotto tradizionale), Norcineria.

Comuni coinvolti:
TR - Allerona
TR - Alviano
TR - Amelia
TR - Castel Viscardo
TR - Ficulle
TR - Lugnano In Teverina
TR - Narni
TR - Orvieto
TR - Penna In Teverina

Regione:
Umbria

Umbria - Le altre strade:
Strada del Vino Colli del Trasimeno
Strada del Sagrantino
Strada dei Vini Etrusco-Romana
Strada dei Vini del Cantico

Otranto

Hotel La Punta Otranto
Otranto

Otranto.biz Otranto.biz offre una panoramica completa, e sempre aggiornata, sulle novità, gli eventi e le manifestazioni che si terranno ad Otranto nel corso dell'anno. Otranto.biz offre, inoltre, un elenco completo di tutte le strutture turistiche presenti sul territorio ed i relativi contatti.
Vai al sito ...



Le nostre rubriche